LABORATORI DI GEOLOGIA E MINERALOGIA

LA GEOLOGIA E LA MINERALOGIA
a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata: 2 ore
tipo di attività: raccolta di campioni rocce, test di riconoscimento minerali e rocce
contenuti: osservazione e riconoscimento di rocce e minerali attraverso proprietà fisico chimiche,  le leggi che regolano formazione e accrescimento dei cristalli, la geologia dell’Elba
numero partecipanti: massimo 30 studenti

Durante una breve escursione nei pressi di San Piero e delle cave di granito i ragazzi potranno osservare direttamente la geologia del territorio e le tracce del lavoro che l’uomo ha svolto per millenni. Verranno raccolti  campioni di roccia e minerali che  attraverso semplici  prove di laboratorio sveleranno la loro natura e origine. Un’esperienza utile per accedere all’affascinante mondo dei minerali e delle rocce e per imparare ad analizzare la natura geologica del territorio.


LABORATORI DI BOTANICA

PIANTE OFFICINALI E OLII ESSENZIALI
a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata: 3 ore
tipo di attività: riconoscimento di piante della flora mediterranea, tecniche erborisitiche, preparazione di una crema, estrazione di oli essenziali
contenuti: tecniche erboristiche, piante officinali e loro utilizzi, olii essenziali della flora mediterranea
numero partecipanti: massimo 30 studenti

La macchia mediterranea è caratterizzata da profumi, essenze e principi attivi noti da sempre ed ampiamente utilizzati dalla tradizione popolare in cosmesi, in medicina e in cucina. Attraverso un’uscita sul campo ed alcune esperienze di laboratorio cercheremo di imparare a riconoscere le piante aromatiche, i loro aromi e olii essenziali. Applicheremo ai campioni raccolti delle semplici tecniche erboristiche, come l’estrazione degli oli, con i quali realizzare alcuni rimedi erboristici.


COSTRUIAMO UN ’ERBARIO

a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata: 2 ore
tipo di attività: raccolta di campioni botanici, classificazione delle piante, costruzione di un erbario
contenuti: cosa vuol dire riconoscere e classificare le piante, le caratteristiche identificative delle piante, gli adattamenti specifici all’ambiente, come si realizza un erbario
numero partecipanti: massimo 30 studenti

Il laboratorio prevede un’escursione di un’ora circa nei pressi di San Piero durante la quale i ragazzi impareranno a conoscere la flora mediterranea. Rientrati in laboratorio la vegetazione raccolta sarà classificata e verrà realizzato un erbario.


FIORI E FOGLIE SOTTO LA LENTE DEL MICROSCOPIO

a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata: 2 ore
tipo di attività: osservazione, analisi, catalogazione
contenuti: nozioni di botanica generale, la macchia mediterranea, le caratteristiche identificative delle piante, gli adattamenti specifici all’ambiente mediterraneo
numero partecipanti: massimo 30 studenti

Una breve introduzione con videoproiezione introdurrà le principali classificazioni degli organismi vegetali. Quindi con semplici prove sperimentali se ne studieranno le funzioni vitali (produzione di amido con la fotosintesi, assorbimento radicale, trasporto linfatico, struttura del fiore). Infine, al microscopio steroscopico si osserveranno alcune strutture fogliari e riproduttive (stomi, peli, goccioline di olio essenziale, granuli pollinici, ovuli, ecc…).


LABORATORI DI ECOLOGIA

FABBRICHIAMO LA CARTA RICICLATA
a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata: 2 ore
tipo di attività: raccolta e differenziazione carta, creazione di fogli di carta riciclata
contenuti: la storia della carta, il riciclaggio e il riuso
numero partecipanti: massimo 30 studenti

Partendo dalla carta che avranno messo da parte durante le attività scolastiche, i ragazzi, organizzati in coppie, fabbricheranno e decore-ranno un foglio di carta riciclata, imparando a creare partendo da semplici e quotidiani oggetti “da buttare”.


ALTRE ATTIVITÀ

ORIENTEERING
a chi si rivolge: scuole di ogni ordine e grado
durata 3 ore
tipo di attività: lezioni teoriche, gara di orienteering.
contenuti: elementi di cartografica e topografia, tecniche di orientamento
numero partecipanti: massimo 30 studenti

Dopo un’introduzione teorica sulla cartografia e sulle tecniche di orientamento i ragazzi si cimenteranno con una prova di orienteering vera e propria , grazie alla quale metteranno in pratica le conoscenze acquisite e contemporaneamente svolgeranno un attività ludico sportiva importante per conoscere ed apprezzare il territorio che li circonda.

attivita-didattica-3 attivita-didattica-4 attivita-didattica-5 attivita-didattica1